PUOI TROVARE SU AMAZON TUTTO CIO' CHE VUOI E I PRODOTTI DI CUI PARLIAMO.

PUOI FARLO DIRETTAMENTE DA QUI CON UN SOLO CLICK SENZA COSTI AGGIUNTIVI.



Posizione del Loto Padmasana la posizione regina dello Yoga



Posizione del Loto in sospensione con Marcello Conte Foto di Paola Morzenti
Padmasana nel mondo Yoga è la "posizione del loto".
Rientra tra quelle da eseguire da seduti e per chi riesce, anche in sospensione.
Il termine Padma deriva dalla lingua sanscrita (indiano antico) e significa "Loto", mentre Asana significa "posizione".
E' una delle posizioni più belle ed apprezzate nel mondo Yoga. E' anche quella che lo identifica e lo rappresenta.
I suoi effetti benefici donano a tutto il corpo uno stato di benessere psicofisico, favorendo anche la meditazione.

Foto  di Paola Morzenti con Marcello Conte
Quest' Asana è considerata la regina delle posizioni Yoga.
Se si osserva il corpo in esecuzione, la posizione delle mani e dei piedi, si noterà che essi ricordano appunto il bellissimo fiore di Loto.
E' una posizione antichissima che risale, secondo alcuni studiosi, al 200 d.c., ed è raccontata in antichi testi e documenti chiamati "Yoga Sutra" di Patanjali.

Foto di Paola Morzenti con Marcello Conte
Benefici della posizione del Loto:
Migliora la circolazione nella zona lombare, massaggia e tonifica gli organi addominali, e migliora la flessibilità delle anche. Se eseguita con gli occhi chiusi prepara anche alla meditazione.

Foto  di Paola Morzenti con Marcello Conte
Ecco le indicazioni per eseguirla in modo semplice e completo.

Esecuzione:
Sedetevi sul pavimento con le gambe distese e la schiena dritta.
Piegate lentamente il ginocchio destro aiutandovi con le mani e posizionate il dorso del piede destro sulla coscia sinistra, ripetete con l'altra gamba.
Appoggiate le mani sulle ginocchia unendo pollice e indice oppure con delle variazioni come indicato nelle foto di questa pagina.
Mantenete la posizione con gli occhi chiusi per qualche attimo ascoltando il ritmo del vostro respiro che si rilassa, visualizzando il Fiore di Loto.
Potete assumere la posizione delle mani portando i polsi sulle ginocchia in posizione di "Jnana Mudra" con i palmi rivolti verso l'alto, mentre l'indice e il pollice si uniscono, creando un piccolo anello. Le altre dita rimangono distese verso l'esterno.

Foto  di Paola Morzenti con Marcello Conte
Sereno Loto a tutti 😊
Namaste 💗

Se desiderate praticare Yoga sotto la mia guida, potete inviarmi un e-mail a info@scuolayogaterapeutico.it oppure compilare il form sul sito http://www.scuolayogaterapeutico.it/ e fare la vostra richiesta.