PUOI TROVARE SU AMAZON TUTTO CIO' CHE VUOI E I PRODOTTI DI CUI PARLIAMO.

PUOI FARLO DIRETTAMENTE DA QUI CON UN SOLO CLICK SENZA COSTI AGGIUNTIVI.



Zenzero e le sue Proprietà una sana abitudine!

di Marcello Conte Yoga. Scuola Yoga Terapeutico. Info Yoga e non solo


Foto dal web
Le proprietà di questa pianta erbacea (Zingiber officinale Roscoe) sono veramente tante.
La pianta del Ginger, in italiano Zenzero, è veramente un toccasana per tutto il nostro organismo.
La pianta si presenta in natura con un rizoma (fusto) sotterraneo, che sarebbe la parte dello Zenzero con proprietà medicinali chiamata comunemente ed erroneamente "radice".
Il fusto è ricco di gingerina, resine, olio essenziale e mucillagini.
Foto dal web
Questa pianta benefica nasce in Malesia e in India, dove esistono livelli elevati di umidità.
Lo Zenzero contiene: acqua, aminoacidi, carboidrati, proteine e sali minerali, tra cui ferro, potassio, fosforo, calcio, zinco, vitamine B ed E.
Gli studi fatti negli Stati Uniti d'America presso L'Hormel Institute (Università del Minnesota), spiegano le sue innumerevoli proprietà.
Foto dal web
Un gruppo di ricercatori di questa Università del Minnesota, ha messo in evidenza nel mondo della medicina tradizionale e non solo, le proprietà antitumorali di questa pianta, nello specifico dei carcinomi al retto e del colon.
Ann Bode, capo ricercatore di questo gruppo, ha dichiarato che alle piante della famiglia dello Zenzero sono attribuiti poteri preventivi e terapeutici, oltre ad un'attività importante anticancro.
Foto dal web
Lo Zenzero è  indicato anche contro la nausea, come tonico e digestivo. 
Contrasta la gastrite e le ulcere intestinali, se si usa in piccole dosi. 
I suoi principi attivi sono molto efficaci contro il battere responsabile di ulcere allo stomaco (Helicobacter Pylori).
Foto dal web
In caso di influenza, lo Zenzero, è uno stimolante delle funzioni immunitarie, aiuta a migliorare il mal di gola, la tosse e il catarro.

Foto dal web
Gli ultimi studi su questa pianta hanno dimostrato le sue proprietà antinfiammatorie.
Concorre a ridurre i dolori articolari e muscolari, ed è mirato anche per combattere il mal di testa.
Foto dal web
Lo Zenzero non dimentica di far stare bene anche il nostro cuore.
Il suo fusto è un ottimo anticoagulante delle arterie e riduce i livelli di colesterolo nel sangue.
Foto dal web
E' indicato assumerlo quotidianamente sotto forma di tisana, in polvere, capsule o in estratto liquido.
In cucina possiamo grattugiarlo o utilizzarlo in polvere, aggiungendolo su alcune pietanze,  come verdure, carne, pesce, biscotti, torte, ecc... 
Regala un sapore "piccante" e quindi in base al proprio gusto, valutiamo noi la dose tollerata o preferita.

Ecco una mia sana abitudine:
Ogni mattina, a digiuno, bere una tazza di acqua tiepida a cui aggiungere mezzo cucchiaino di zenzero grattugiato o in polvere e la spremuta di mezzo limone. 
Se il sapore risulta troppo forte, possiamo inizialmente ridurre la dose di zenzero e poi una volta abituato il palato aumentare.

Buona Salute a Tutti 
Namaste!

Se desiderate praticare Yoga sotto la mia guida, potete inviarmi un e-mail a info@scuolayogaterapeutico.it oppure compilare il form sul sito http://www.scuolayogaterapeutico.it/ e fare la vostra richiesta.