PUOI TROVARE SU AMAZON TUTTO CIO' CHE VUOI E I PRODOTTI DI CUI PARLIAMO.

PUOI FARLO DIRETTAMENTE DA QUI CON UN SOLO CLICK SENZA COSTI AGGIUNTIVI.



Namaste... il Saluto della Luce e dello Yoga



 Marcello Conte foto di Paola Morzenti

Namasténamastenamastèe (नमस्ते) o namaskar (नमस्कार) è un Saluto molto antico e  originario dell' India e del Nepal.

Ci si saluta in questo modo anche in molte regioni dell'Asia e in alcune dell'Australia.

Per salutarsi con il Namaste si congiungono le mani, unendo i palmi con le dita rivolte verso l'alto, tenendole all'altezza del cuore, poi ci si inchina leggermente in avanti in modo che le  mani si trovino tra il mento e la fronte e poi si torna in posizione eretta.

Marcello Conte foto di Paola Morzenti

Nella cultura Yoga e Indiana questo Saluto è da considerarsi un Mudra, cioè
 un gesto simbolico che in varie religioni viene usato anche per ottenere benefici sul piano fisico, energetico e spirituale.
I Mudra sono utilizzati nella pratica Yoga come completamento di alcune Asana (Posizioni) durante le fasi meditative e non solo.

Marcello Conte foto di Paola Morzenti

La parola Namaste significa letteralmente "MI INCHINO A TE" e deriva dalla parola "Namas", ossia inchinarsi, salutare con rispetto e reverenza, questo nella lingua Indiana antica Sanscrita.

Marcello Conte durante un lezione Yoga Bambini Pro X foto di Paola Morzenti

In Thailandia, ci si saluta con il Namaste con i palmi delle mani unite davanti al naso e alla bocca;  molto diffuso anche nella cultura Buddhista.

Tieniti in forma!
La salute è il bene più prezioso che hai!
Sarà un piacere darti sani consigli!

Se desideri migliorare il tuo stile di vita praticando il mio metodo Yoga Pro X sotto la mia guida anche (ONLINE Lezioni in Diretta non Registrate Tutti i Giorni) non esitare a contattami in privato 
 
supporto@yogalleggio.com

Namaste.



Commenti